Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

SULLE TRACCE DEGLI ANTICHI ROMANI
Giornata gioiosa ed emozionante per gli alunni delle classi quinte dei plessi De Naro Papa e Falcone che hanno effettuato, martedì 17 aprile, una visita guidata alla villa del Casale e Piazza Armerina. Il raduno era previsto nello spiazzo antistante il “Giardino di Rita” e la partenza intorno alle 7:30.
Accompagnati dalle insegnanti, i numerosi alunni, dopo una notte insonne per la gioia dell'indomani e/o per il timore di non arrivare in orario, hanno preso posto nei pullman della ditta Abbate salutando felici i genitori.
Il viaggio d'istruzione rappresenta sempre il coronamento di attività finalizzate al programma di studio, ma al contempo riveste una valenza altamente socializzante e di crescita per gli alunni. Tutti, infatti, hanno avuto modo di confrontare le notizie ricercate ed apprese a scuola con la realtà del sito storico-archeologico. Il lungo tragitto, inoltre, è stato autonomamente reso più piacevole da giochi e canti degli alunni appartenenti anche a classi diverse.
Appena arrivati a “Romaland”, struttura ricettiva adiacente alla villa del Casale, gli alunni  hanno consumato la colazione a sacco e, a gruppi, hanno provato il tiro con l'arco per poi sperimentare il brivido della “bocca della verità”. Questa è un mascherone in pietra che, secondo la leggenda, chiudeva la bocca mozzando la mano a chi dice il falso.
Tutti, poi, hanno assistito preparati e curiosi alla proiezione di un video sugli antichi Romani e sulle caratteristiche peculiari della domus.
Intorno alle 12:30 tutti a tavola... e non solo!
Poi la corsa all'acquisto dei souvenir da portare a casa come ricordo e testimonianza del viaggio.
Poi lo spettacolo dei gladiatori in costume che simulavano un combattimento. Non sono mancate foto, tifo ed applausi per gli sfidanti!
Finalmente la visita alla villa. La guida ha spiegato ai visitatori che tale sito espone la più grande pavimentazione musiva del mondo!
I vari locali della domus, i resti delle colonne del peristilium, l'organizzazione degli acquedotti che portavano l'acqua alle terme, gli accorgimenti funzionali per la raccolta dell'acqua piovana nell'impluvium, all'interno dell'atrio, testimoniano ancora l'ingegnosità degli architetti romani.
Si è proceduto, quindi, alla visita del centro storico di Piazza Armerina col trenino e non poteva mancare la degustazione, in un bar, di prodotti tipici locali a base di pistacchio, mandorle e nocciole.
Stanchi, ma soddisfatti, si è ripresa la via del ritorno, ma c'era ancora tanto da giocare, gridare e scherzare sui pullman! La scuola sembrava così lontana … ma grazie al sapiente lavoro dei docenti gli alunni si sono potuti approcciare in maniera adeguata alla realtà circostante per fare confronti col passato e  trarne i giusti insegnamenti per il futuro.

Articolo
CONCETtA VINDIGNI
Immagini
GRAZIA BELLUARDO -  DANIELA FIRRINCIELI
LUCIA FLORIDIA - SILVIA GALOTA
SERENA REITANO - CONCETTA VINDIGNI

 

Accesso a Scuolanext


scuolanext
 

>  Famiglie


>  Personale Scolastico


 

 

PNSD

 
 

PON-FESR

 

Amministrazione Trasparente

amministrazione trasparente

 


Statistiche

Visite agli articoli
709870

Ultimi articoli

Vai all'inizio della pagina